M+M Studio Architetti

PARCO URBANO A JAPIGIA – Bari [Italia]

Progetto/ Parco urbano in area residenziale
Prestazioni/ Concorso di progettazione, 1° premio. Progetto esecutivo. Direzione lavori
Data/ 2018
Cliente/ PIRP Japiga s.c.a.r.l.
Autori/ Michele Guarino, Marilena Lucivero, Giuseppe Tricarico, Enrica Farinelli
Progetto architettonico/ Michele Guarino, Marilena Lucivero (m+m)
Progetto paesaggistico/ Giuseppe Tricarico, Enrica Farinelli (Studio Paz)
Dimensione/ 18.680 mq

INFO

Il progetto prevede la conversione di un’area di risulta in un’oasi dal carattere fortemente naturalistico all’interno di un quartiere densamente popolato.

L’area diventa uno spazio da attraversare e da vivere, in cui tutti i residenti trovano uno spazio dedicato: aree ludiche, sportive, ricreative si susseguono armonicamente in un ambiente ri-naturalizzato, che mitiga l’impatto degli edifici circostanti.

Il progetto soddisfa la vocazione dell’area, che oggi funge da cerniera nel quartiere, connettendo i flussi pedonali. Il parco, infatti, si articola intorno ad un asse centrale,  un boulevard che consente un facile orientamento nell’area ed in cui scorrono i percorsi ciclopedonali. Emulando la morfologia vegetale, da questo percorso centrale (una sorta di “tronco”) nascono “rami” per l’attraversamento più lento del parco e “foglie” per la localizzazione di attività.

Questa struttura consente di conciliare i diversi ritmi degli utenti e la varietà di intensità d’uso che caratterizzano lo spazio pubblico. Le aree ricreative vengono concepite come piacevoli oasi circondate dal verde, grazie alla realizzazione di un cordone boschivo lungo il perimetro del parco che attutisce l’impatto degli edifici.