M+M Studio Architetti

RIQUALIFICAZIONE DEL PRESIDIO SOCIO-SANITARIO DI SANTA FINA – San Gimignano [Italia]

Progetto/ Riqualificazione ed espansone di presidio socio-sanitario del 1300
Prestazioni/ Concorso di progettazione
Data/ 2011
Cliente/ ASL Siena
Autori/ Michele Guarino, Marilena Lucivero, Simona Iaquinto, Elisa Molinu
Dimensione/15.000 mq

INFO

Il progetto consiste nella riorganizzazione funzionale e nell’ampliamento del Presidio socio-sanitario di Santa Fina, edificio trecentesco nel cuore di San Gimignano. L’intervento affronta la questione della contestualizzazione di un nuovo involucro architettonico in un’area storica delicata, dominata dalle celebri torri. Il nuovo corpo di fabbrica viene concepito come un volume aggettante che moltiplica le viste dall’interno dell’edificio sia verso il nucleo storico che verso l’aperta campagna e le verdi colline.

Grazie alla collocazione dell’edificio al centro del giardino, portiamo il verde nel cuore dell’edificato. Il giardino e il grande patio ricavato al centro del nucleo storico dell’edificio sono dominate da grandi “torri vegetali”, gruppi di cipressi circondati da sedute. Gli alberi, grazie alla loro spiccata verticalità, dialogano con le torri medievali con cui sono in diretto contatto visivo.